Asmana

 

Regole per un corretto ciclo di saune


  • Prima di accedere a qualsiasi servizio, farsi una doccia e asciugarsi bene
  • Appena entrati nella zona Wellness, effettuare un pre-riscaldamento utilizzando il pediluvio, le vasche o la Grotta
  • Nelle saune è obbligatorio indossare il costume
  • Si raccomanda di non indossare occhiali, gioielli, orologi, piercing ed accessori in genere in quanto il calore potrebbe determinarne un’eccessiva temperatura tale da determinare scottature, ustioni o lesioni cutanee
  • Si sconsiglia di entrare in sauna a stomaco vuoto o subito dopo aver mangiato.
  • Entrare in sauna lasciando le ciabatte fuori.
  • I gradini più alti nella sauna sono quelli più caldi. Iniziare sempre con i gradini più bassi per ambientarsi.
  • Durante il tempo di sosta in sauna - che deve essere di circa 8-12 minuti e mai superiore ai 15 - è obbligatorio sdraiarsi o sedersi su un asciugamano che copra tutta la panca.
  • Gli ultimi 2-3 minuti è consigliato stare sempre in posizione seduta
  • Per evitare giramenti di testa, prima di uscire è opportuno alzarsi dalla panchina molto lentamente
  • Dopo la sauna muoversi, camminando preferibilmente all’aperto, per qualche minuto
  • Eseguire una doccia fredda per riattivare la circolazione e tonificare
  • Immergersi, come ulteriore opzione, nell'acqua fredda della vasca di reazione
  • Rilassarsi per almeno 20-30 minuti
  • Reidratarsi adeguatamente bevendo tisane o acqua
  • Effettuare un secondo e terzo ciclo di saune
  • Non fare più di tre saune al giorno

Raccomandiamo ad ogni utente di valutare il proprio stato di buona salute e all’occorrenza consultare il proprio medico di fiducia prima di usufruire dei servizi. È controindicato l’accesso alle saune, salvo specifico e stretto controllo medico, alle persone affette dalle seguenti patologie e condizioni (elenco indicativo e non esaustivo): malattie cardiovascolari, pressione alta non controllata o pressione troppo bassa, malattie acute e stati febbrili, vene varicose, tumori maligni, epilessia, mestruazioni, gravidanza.